Newsletter

Newsletter di AvaEva - Novembre 2018

Care amiche e conoscenti
Anche per queste ultime settimane dell’anno abbiamo proposte per incontri e attività che vi potrebbero interessare. Lasciatevi incuriosire!
Amichevolmente – Norma Bargetzi, coordinatrice

 

Newsletter Settembre 2018

 

Ed eccovi i prossimi appuntamenti

 

“L’arte di vivere – l’arte di morire” (gruppo Sora Morte)

lunedì 3 dicembre 2018 — 13.30 – 15.30
presso la sede della Lega ticinese contro il Cancro, Piazza Nosetto 8, Bellinzona

Inizieremo il primo dei tre incontri dedicati alla retrospettiva della nostra vita con la visione del film “After life” di Kore-Eda Hirokazu (versione originale giapponese con sottotitoli in francese).
Un gruppo di guide ha il compito di aiutare le anime dei nuovi morti a ricordare un momento di gioia della loro vita. Gli istanti prescelti – il romantico primo appuntamento, l’ultima sigaretta, una semplice serata a casa – andranno a costituire il personale paradiso di ogni deceduto.

Informazioni e iscrizioni: Romana Camani-Pedrina, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
clicca qua per accedere alla pagina sul sito 

Storia – storie Atelier di scrittura

Lunedì 10 ottobre, ore 14:30-16:00, Bar History, Piazza Collegiata 5, Bellinzona

Leggeremo e ci scambieremo, come di consueto, su testi scelti di nostra produzione. Una parte dell'incontro servirà inoltre per discutere il progetto di raccolta di storie che vuol lanciare Verena Singeisen.

Informazioni: Romana Camani-Pedrina, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

clicca qua per accedere alla pagina sul sito
 

Gruppo valori


Riscoprire e ridefinire i nostri valori in un confronto intergenerazionale: cosa significano oggi per noi e cosa è rimasto alle generazioni attuali dei valori per i quali come donne ci siamo battute negli anni Settanta?”

Il prossimo incontro si terrà in gennaio (la data esatta sarà comunicata in dicembre) presso il Centro diurno di GenerazionePiù (anziani OCST), Via Lambertenghi 1, Lugano

La domanda che ci siamo poste e che ti poniamo è: Il femminismo: l’abbiamo vissuto, direttamente o indirettamente, ha avuto un’influenza nelle nostre storie di vita e soprattutto vi sono aspetti che riteniamo ancora attuali per noi e per le generazioni delle nostre figlie e nipoti? Poiché ci rendiamo conto che le esperienze sono molto diversificate, sarebbe interessante e arricchente ricevere le testimonianze di altre donne della nostra generazione. Per questo motivo se sei interessata ti invitiamo a richiedere la “Traccia” ad Anita Testa-Mader:
Anita Testa-Mader:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (tel. +41 79 637 76 88)

Vivere da sole nell’anzianità

Continuano gli incontri del gruppo che vuole offrire uno spazio di condivisione e riflessione sui temi specifici delle donne anziane sole, a livello personale, sociale e collettivo, volto anche ad evidenziare e affrontare aspetti di disparità.
Prossimo incontro: mercoledì 16 gennaio 2019, dalle 14.00-16.00
presso l’Albergo Elvezia, via Cantonale 36 a Rivera (dirimpetto alla stazione FFS).

Informazioni: Dina Moretti  +41 76 305 65 64 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

clicca qua per accedere alla pagina sul sito

Caffè narrativo a Mendrisio

Ogni ultimo martedì del mese dalle 14.30 alle 16.30 presso la Libreria dei ragazzi, via Paolo Torriani 9.
Prossimo incontro a gennaio 2019.
Contatto:
Giovanna Poletti-Montesu
+41 77 446 54 28
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Patrizia Negri
+41 76 386 04 60
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

clicca qua per accedere alla pagina sul sito

Camminando insieme

Il gruppo ha annullato la gita prevista per il Malcantone a causa del tempo uggioso. La gita verrà riproposta nell’anno nuovo.

Chi fosse interessata a ricevere informazioni si rivolga a
Renata Ferrari Tel. +41 79 303 44 01  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

clicca qua per accedere alla pagina sul sito

Caffè narrativo in lingua tedesca

Gli incontri presso la Chiesa evangelica di Ascona riprenderanno in primavera
Informazioni:
Eleni Stäheli
+41 79 600 05 28
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Regula Stern
+41 91 743 15 52
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

clicca qua per accedere alla pagina sul sito

Segnaliamo inoltre

Conferenza “Lo strappo parentale: quando non ci si parla più”
giovedì 6 dicembre 2018 ore 18:30 presso la Biblioteca Cantonale, Bellinzona


Spesso, chi si trova in questa situazione è di fronte a un enigma: domande senza risposta, difficoltà a ‘mostrarsi’, sospensione... I frequenti divorzi, i malintesi e i conflitti, le differenze di credenza e di biografia ci portano una realtà spaccata/frammentata/nascosta e difficile da nominare.
La serata, organizzata da e-counseling, offrirà l'occasione di riflettere su come “il rancore è un modo per non dimenticarsi mai” (Spinoza).
​Interverranno:
Mario Papadia, psicologo e psicoterapeuta, counselor trainer supervisore, direttore dell’Accademia per la Riprogrammazione e della Libera Università della Riprogrammazione di Roma.
Marco Galli, sociologo e responsabile dell’Ufficio cantonale del sostegno a enti e attività per le famiglie e i giovani.
Introdurrà la serata Patricia Elzi, consulente in ambito psicosociale.

Rivista Questioni femminili  Edizione 2018:
“Il privato è politico”  con un contributo di Anita Testa-Mader

La rivista specializzata «Questioni femminili» è pubblicata dalla Commissione federale per le questioni femminili CFQF.
La CFQF è una commissione extraparlamentare creata dal Consiglio federale. Essa analizza la situazione delle donne in Svizzera e formula raccomandazioni atte a promuovere
le pari opportunità fra donna e uomo.
www.comfem.ch

clicca qua per accedere al flyer informativo

“Effetto nonna” – 58 volti – 58 ricordi – 58 storie

Un’iniziativa volta a dare voce alle nonne, donne comuni che non appaiono nelle liste delle donne famose, ma come protagoniste anonime hanno lasciato delle impronte nei solchi della Storia, e noi, nipoti, siamo gli ultimi a poter dare testimonianza di loro.
Edizioni Nonsolostorie – Associazione ABBA – CH 6722 Corzoneso

L’intero ricavato della vendita del libro va a favore di progetti per donne e ragazze in situazioni difficili e a rischio.

Il Movimento AvaEva è un’associazione che promuove reti di contatto per le donne della generazione delle nonne, dà voce ai temi che le concernono e sostiene progetti diversificati autogestiti. Unendosi e rafforzando le loro competenze, le donne di AvaEva riflettono su un’altra vecchiaia, elaborando idee su come mantenere e migliorare la qualità di vita in età avanzata e sviluppano contributi per chi verrà dopo di loro.

A seguito dell’entrata in vigore del nuovo regolamento europeo sulla protezione dei dati vi comunichiamo che i vostri dati personali saranno utilizzati esclusivamente per aggiornarvi sulle nostre attività. Non saranno in nessun caso condivisi con terzi.

Se preferite non ricevere più comunicazioni da AvaEva potete disiscrivervi in qualsiasi momento dalla newsletter andando sul modolo di iscrizione a fondo pagina e rimettendo gli stessi dati, nome ed email e cliccare su "CANCELLATI".